LA VITA E' UNA SALITA (UN PO DI FILOSOFIA SULLO SPORT)
Inviato il 22/05/2009 ore 15:45 da barpina

  la vita è una salita Questo post è stato scritto per chi si allena con serietà e continuità, considera lo sport come parte importante della sua vita ed è incline a fare dei sacrifici per ottenere dei risultati. Un risultato è la realizzazione di un progetto di lavoro, nato nei mesi invernali, portato avanti con costanza in primavera e compiuto in estate. Un risultato è, indifferentemente, scalare una montagna senza mettere i piedi a terra, scalare la stessa montagna entro un determinato tempo o vincere la cronoscalata che si corre su quella montagna. Tre progetti realizzati che hanno lo stesso identico valore. L’idea portante è che lo sport a livello amatoriale, quando è praticato con serietà, non può essere solo tabelle e chilometri, ma deve inserirsi in un contesto più ampio, che comprende la vita di relazione, la famiglia, il lavoro, il proprio arricchimento personale. Deve migliorare la qualità della vita e non diventare ulteriore fonte di stress. Deve tenerci alla larga dagli infortuni e non attirarli. Deve essere fatica, a volte tanta fatica, competizione e tensione agonistica, ma anche divertimento, spensieratezza, relax. E deve aiutarci a migliorare il nostro modo di alimentarci, di riposare, di stare bene: può farlo perché come soggetti attivi siamo più sensibili rispetto a queste tematiche. É persino ovvio constatare come lo stato di sofferenza e il disorientamento dell'uomo nella moderna società civile, si ripercuotano anche nell'universo dello sport. La sconfinata fiducia nella chimica farmaceutica ha prodotto un condizionamento per cui tutti si sono convinti che esista un farmaco per ogni problema, tanto che è stato coniato un termine su misura: «società farmacodipendente» o «società farmacocentrica». Questo stato di cose è deleterio perché produce dipendenze psicofisiche che indeboliscono le potenzialità della mente umana e creano le premesse per malattie nella mente e nel corpo. Il degrado culturale dell'uomo moderno interessa tutte le attività.


 
BAR PINA - C.so Umberto I, n. 7 Monte di Procida 80070 Napoli (Italy) - Tel +39 081.8682704 / +39 081.8681201
Siamo su MisterImprese



Copyright (c) 2014 Bar Pina